Suonimobili 2024
mercoledì 17 / 7

ZIMBABWE’S BLUES #1

Cusano Milanino Piazza Cavour
h
21:15

mercoledì 17 luglio h. 21.15 CUSANO MILANINO
Piazza Cavour vicino a Palazzo Omodei
ZIMBABWE’S BLUES
Matojeni music-maniacs
Nomathamsanqa Mkwananzi, Thandeka Patricia Jele, Gugulethu Sibanda voci
Mthabisi Moyo chitarra Bekezela Siziba percussioni

“… a distinct and authentic African sound”  The Sunday Times

La ricca tradizione musicale di una piccola area nel sud più autentico dell’Africa, dove il blues è un inno alla gioia della vita.
Tre giovani donne che cantano in armonia e danzano, accompagnate da due musicisti.
Il progetto si propone di far conoscere e di valorizzare la ricca cultura Matebele, tipica dell’Africa del Sud e, dal punto di vista sociale, di promuovere un movimento che aiuti le donne ad accedere a opportunità, risorse e diritti e ottenere il controllo sulla propria vita. Il groove del gruppo esprime in pieno le migliori caratteristiche della musica tradizionale del Sud dell’Africa: la forza espressiva, l’energia positiva, il richiamo ai suoni della natura.

Ingresso libero con libera donazione

Palazzo Manriquez, Omodei
Il palazzo, sito nel cuore di Cusano Milanino, in prossimità del torrente Seveso, è riferibile alla prima metà del XVII secolo, anche se fu edificato su un nucleo preesistente. L’imponente facciata si apre su via Omodei con due portali bugnati sormontati da balconi: da quello di destra si accede al portico in cinque fornici su colonne con volte affrescate. La cappella gentilizia, fatta erigere nel 1643 da Giovan Battista Omodei, fu dotata di un’importante reliquia: il corpo di Sant’Adriano ottenuto dal cardinale Luigi Omodei, ora in deposito nella chiesa del Milanino. Il restauro conservativo ha riportato agli antichi splendori anche la decorazione pittorica dei saloni a cui lavorarono Giovanni Ghisolfi e lo Storer negli anni antecedenti il 1655. A partire dal 1726 il complesso fu più volte venduto, segnando l’inizio del declino del palazzo che nel 1969 fu acquistato dal Comune. Solo in tempi recenti è stato restaurato.

QUANTO COSTA?

Gli eventi sono gratuiti.
Abbiamo bisogno del vostro sostegno e vi invitiamo a sostenere il festival
con una donazione minima per persona, a ogni concerto di almeno €2

C ’è sempre una soluzione in caso di pioggia. Se non è segnalata è nello stesso luogo.

Potete anche donare per sostenerci on line tramite BONIFICO/PAYPAL/SATISPAY

MUSICAMORFOSI associazione musicale – culturale senza fini di lucro

Via Cacciatori delle Alpi n. 3 – 20822 Seveso (MB)
Banca Intesa San Paolo
Piazza Ferrari 10 – Milano
IBAN IT68 J030 6909 6061 0000 0000 153

CONDIVIDI EVENTO